Verso una riabilitazione basata sulle evidenze.
Scale di Valutazione

La disponibilità di strumenti per valutare l'evoluzione e l'esito di qualsiasi procedura terapeutica rappresenta un'esigenza prioritaria della pratica clinica odierna. Le scale di misura divengono assieme metodo per seguire l'evoluzione del singolo caso; metodo per valutare l'efficacia delle procedure terapeutiche, e quindi "legittimarle"; metodo per valutare le quantità di assistenza necessarie. Quasi tutte le scale di misura più recenti mirano a consentire la monitorizzazione delle capacità globali del soggetto, mediante il controllo delle sue possibilità di gestirsi nelle più comuni attività della vita quotidiana.
Integrando la valutazione clinico-funzionale dell'operatore sanitario e il giudizio soggettivo del paziente, è possibile "fotografare" la realtà in modo quanto più fedele possibile.

 Affidabilità e validità delle scale di valutazione 
(allegato affidabilità4)

 Applicazione clinica e norme di somministrazione  (allegato applicazione clinica3)

• Le scale di misura del dolore
• Le scale di misura per la spalla
• Le scale di misura per la colonna
• Le scale di misura per il ginocchio
• Le scale di misura per piede e caviglia
• Le scale di misura per l'artrite/artrosi

Articoli e altro sulle scale di valutazione sul sito Patient-Reported Outcomes Measurement